histats
nomade digitale lavori

Come diventare nomade digitale: tutti i lavori

Sogni di fare escursioni sul Machu Picchu in Perù? O forse preferisci rilassarti su una spiaggia colombiana o passeggiare per New York? Certo, sono tutte bellissime idee, sogni nel cassetto ma bisogna essere realistici: come pagare per tutti questi viaggi? Beh, una soluzione c’è: potresti diventare un nomade digitale e lavorare mentre viaggi!

Forse non lo sai ma ci sono persone che viaggiano in tutto il mondo e, nel frattempo, lavorano utilizzando il web. I “nomadi digitali” prendono semplicemente il loro computer e viaggiano. La buona notizia è che diventare “nomadi digitali” è sorprendentemente facile!
Ti abbiamo incuriosito? Bene, allora leggi la nostra guida: ti spieghiamo quali sono i lavori che possono farti diventare un vero “nomade digitale”.

Come trovare lavoro come nomade digitale

Se stai cercando lavoro come nomade digitale, meglio procedere per gradi. Per prima cosa, se hai già un lavoro, potresti chiedere al tuo attuale datore se puoi lavorare da remoto. Se il tuo lavoro può essere effettuato esclusivamente su un computer, è molto probabile che esso possa essere svolto ovunque. Il fatto che il tuo datore di lavoro ti consenta o meno di lavorare a distanza può ovviamente variare a seconda dell’azienda.

Ma, se stai cercando qualcosa di completamente nuovo, beh, allora dovresti dare un’occhiata ai paragrafi che seguono!

I migliori lavori per nomadi digitali nel settore della tecnologia

1. Programmatore

La maggior parte di coloro che lavorano come “nomadi digitali” sono programmatori. Questa figura professionale si occupa di scrivere il codice di elaborazione per software, siti Web e app. Come potrai intuire, si tratta di una posizione molto richiesta: il mondo digitale continua a crescere e vi è sempre maggiore necessità di assumere programmatori di talento. Un enorme vantaggio di questo lavoro è che può essere eseguito in modo indipendente e in un ambiente offline. Ciò significa che, anche in presenza di una connessione Internet instabile, potrai comunque svolgere il proprio lavoro. E credimi, se viaggi in alcune zone dell’Asia e dell’Africa, potresti trovarti a “fronteggiare” una connessione Internet instabile!

Ecco alcuni siti web per lavorare come programmatore web:

  • Toptal;
  • Krop;
  • Fiverr;
  • Upwork

2. Sviluppatore di siti web

Gli sviluppatori di siti web sono una speciale tipologia di programmatori: molti di loro sono “artisti digitali” che devono soltanto apprendere le basi del linguaggio di programmazione per effettuare il loro lavoro. Gli sviluppatori Web creano, gestiscono e modificano siti Web utilizzando un linguaggio di codifica oppure un sistema di gestione dei contenuti più intuitivo come WordPress. Questo tipo di “nomade digitale” è responsabile della creazione e del mantenimento della corretta funzionalità di un sito web.

Ecco alcuni siti web per lavorare come programmatore web:

  • Indeed;
  • Fiverr

I migliori lavori per nomadi digitali nel settore commerciale e marketing

  1. Specialista SEO

La SEO aiuta un sito Web a distinguersi dagli altri e a “spiccare” su un motore di ricerca altamente competitivo, come Google. Senza un’adeguata SEO, un sito web non può trovare il suo pubblico e un’azienda online non troverà mai i suoi clienti. Lo specialista SEO modifica determinati codici nell’architettura di un sito web e si assicura che esso contenga un certo numero di parole chiave altamente ricercate dal pubblico. 

La SEO è una “disciplina” molto richiesta, relativamente facile da imparare ma difficile da padroneggiare. Man mano che sempre più persone comprendono l’importanza della SEO, diventa sempre più difficile far sì che un sito web si posizioni in alto nei risultati di un motore di ricerca con solo una conoscenza SEO di base. Ecco perché gli esperti SEO molto qualificati sono estremamente preziosi nell’ambiente digitale di oggi e sono entrati, di diritto, nella categoria dei “nomadi digitali”.

Per trovare lavoro come specialista SEO, visita i seguenti portali:

  • Fiverr;
  • Upwork
  1. Social Media Marketer

Quasi tutti i principali brand sono presenti sui più importanti social media: hanno infatti bisogno di un esperto per costruire, perfezionare, analizzare e gestire quella presenza. Ed è proprio questo che fa un bravo social media marketer: egli aiuta a creare e a mantenere il “volto pubblico” di un marchio. Il social media marketer è fondamentale per attirare l’interesse del pubblico e per coinvolgere i consumatori tramite i social media.

Ovviamente, anche il social media marketer può lavorare come “nomade digitale”: egli programma post sui social media, gestisce i concorsi sulle piattaforme social e risponde a commenti, dubbi e domande dei consumatori.

Per trovare lavoro come social media marketer, visita i seguenti siti web:

  • Linkedin;
  • Fiverr

Leggi anche: Come diventare web writer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.