histats
strumenti per grafici

Strumenti per grafici

Se vuoi diventare un graphic designer avrai bisogno di alcuni strumenti. Alcuni vengono dati per scontati, ad esempio computer e monitor, altri sono meno conosciuti. Qui abbiamo raccolto i migliori hardware, software e altri strumenti di progettazione grafica per aiutare i creativi di tutti i livelli a lavorare in modo più efficace. Che tu stia partendo da zero o stia cercando di aggiornare una specifica attrezzatura, i nostri consigli ti aiuteranno a scegliere l’opzione migliore.

L’attrezzatura affidabile non deve essere per forza costosa, ci sono ottimi prodotti, funzionali, a prezzi onesti.

Computer per lavori grafici

Puoi usare sia il notebook che un desktop per iniziare a fare computer grafica. La seconda soluzione ci pare quella piu’ idonea, nella realizzazione di un computer abbastanza potente il desktop è imbattibile. Prezzi piu’ contenuti e molta piu’ flessibilità nella configurazione. La grafica in 3D è quella che necessità di piu’ potenza rispetto a quella 2D. Possiamo partire anche con una configurazione che prevede un AMD RYZEN 7 oppure un Intel i7 abbinati a 16 Gb e una scheda video NVIDIA.

Monitor per grafici

Un grande monitor di fascia alta può sembrare più un lusso che una necessità. Tuttavia, la qualità del monitor che utilizzi può fare la differenza nel lavoro che produci. Quando si tratta di monitor, la maggior parte delle persone non sa cosa cercare. È facile perdersi nel gergo, lo sappiamo. Indipendentemente dal fatto che acquisti o meno un monitor 4K, dovrai prestare attenzione alla risoluzione.

La maggior parte dei grafici sceglierà una risoluzione UHD (3840X2160 pixel) o QHD. In questo caso, le dimensioni contano, quindi la maggior parte dei designer ti dirà che tra 27 e 32 pollici sono l’ideale. Molti grafici utilizzano anche piu’ monitor affiancati per aumentare lo spazio di lavoro.

Approfondisci l’argomento con l’articolo: Il miglior monitor per grafici

Calibratore per monitor

Un monitor adeguatamente calibrato è essenziale per assicurarsi che lo schermo visualizzi i colori nel modo più accurato possibile. Windows e macOS includono entrambi i propri strumenti di calibrazione, ma per i migliori risultati non puoi battere un calibratore hardware come il superbo Datacolour Spyder5ELITE.

Questo calibratore è una scelta particolarmente adatta se è necessario calibrare più display su una singola configurazione di destinazione, siano essi laptop, monitor desktop o un mix. Presenta sia la procedura guidata che le impostazioni avanzate per diversi livelli di esperienza.

Tavoletta grafica

Solo un paio di anni fa, il nome Wacom era sinonimo di tavolette grafiche per professionisti, ma iPad Pro e Apple Pencil hanno ora rubato lo scettro, in particolare per i designer che lottano per giustificare uno strumento legato alla loro scrivania. L’iPad Pro è un eccellente dispositivo per il disegno digitale, ma fa molto di più.

Sia che tu scelga il modello da 11 pollici o 12,9 pollici, l’iPad Pro 2020 prende in prestito il design quasi senza cornice dei recenti iPhone, offrendoti una distesa di vetro liscio su cui lavorare. La Smart Keyboard di Apple lo trasforma in un potente laptop e la nuova Apple Pencil lo rende ancora più versatile.

Apple ha abbandonato il connettore Lightning a favore di una funzione magnetica, quindi la matita ora si aggancia in modo intelligente sulla parte superiore di un nuovo iPad Pro per l’associazione, la ricarica e l’archiviazione. Inoltre, è stato aggiunto anche il supporto dei gesti, che consente di passare da uno strumento app all’altro con un doppio tocco rapido, ad esempio.

Naturalmente, alcuni designer e artisti preferiranno la precisa sensibilità alla pressione e il controllo che puoi ottenere solo con una tavoletta grafica dedicata. Se sei tra questi, Wacom Cintiq 22 una delle migliori tavolette grafiche, fornisce un ottimo equilibrio tra schermo, dimensioni, ergonomia e valore. Se il tuo budget si allungherà un po ‘oltre, Wacom Intuos Pro è un’opzione ancora più potente ed è disponibile in una scelta di dimensioni.

Software per il design

Adobe CC è lo standard del settore per i professionisti del design: la gamma e la profondità della sua suite di strumenti non hanno rivali rispetto a qualsiasi altra azienda. Ma ha un costo e, anche se puoi acquistarlo con un ottimo sconto Adobe Creative Cloud , un abbonamento a tutte le app rappresenta un grande investimento.

Tuttavia avrai in un’unica suita Photoshop, Illustrator, InDesign, After Effects e molti altri. Se stai cercando di essere veramente multidisciplinare e condividere regolarmente un flusso di lavoro con altri designer, acquistalo. Ma se il tuo lavoro ruota esclusivamente intorno alla progettazione vettoriale e al fotoritocco / manipolazione, non è l’unica scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.