histats
monitor per grafici

Il miglior monitor per grafici: guida alla scelta

I monitor che usiamo per il nostro computer non sono tutti uguali. Apparentemente si distinguono solo per l’aspetto estetico, ma i professionisti potrebbero essere interessati ad altre specifiche.

Ci sono molte considerazioni da fare per trovare il miglior monitor per grafici e web designer. È inoltre imperativo considerare se si utilizzerà il monitor esclusivamente per la progettazione grafica o anche per altre attività.

Il monitor dovrebbe avere le giuste caratteristiche, ad esempio colore, risoluzione, ampiezza visiva e così via, in modo che tu possa vedere il tuo prodotto finale come apparirà una volta stampato.

Un monitor con grandi angoli di visione, riproduzione accurata dei colori e una buona risoluzione sono alcune delle caratteristiche chiave che si devono considerare. Tuttavia, la domanda più grande sarebbe quale è il monitor giusto per chi lavora con la grafica.

Ci sono così tanti modelli sul mercato che promettono di fornire tutte le funzionalità essenziali che potresti cercare, per quanto riguarda il design grafico. Questo articolo proverà a inserire alcuni degli elementi chiave che serviranno da guida per trovare i migliori monitor per la progettazione grafica.

Caratteristiche dei monitor per grafici

Per acquistare il monitor giusto, ci sono una serie di fattori e parametri da controllare. Diamo un’occhiata ad alcune delle caratteristiche chiave che dovresti controllare prima di acquistare un modello in modo da poterlo sfruttare al meglio nella progettazione grafica:

Dimensioni: le dimensioni dello schermo sono una caratteristica essenziale nei monitor professionali per i grafici. È bene acquistare un monitor di almeno 24 pollici in quanto ciò ti consentirà di completare le tue attività con così tanta facilità. Al giorno d’oggi però meglio prendere un 27 pollici se non addirittura 32 con il nuovo formato in 21 9 ultrawide.

Tipo di pannello: la maggior parte dei monitor convenzionali utilizza un pannello di visualizzazione TN, ma questo sembra essere limitato nella maggior parte dei casi. Il vantaggio principale di un monitor TN è il tempo di risposta veloce che ha, è dunque molto apprezzato dai videogiocatori. Il tuo obiettivo dovrebbe essere la moderna tecnologia del pannello IPS, che ti offre un ampio angolo di visione e una ricca riproduzione dei colori.

Risoluzione: una risoluzione più alta ti darà le migliori opzioni di visualizzazione. Il minimo che puoi ottenere sarebbe una risoluzione Full HD di 1080p, che servirebbe efficacemente uno schermo da 24 pollici. Puoi anche optare per le risoluzioni Quad HD o WQHD. La visualizzazione di 10 bit per canale su questi monitor professionali migliorerà la grafica visualizzata. Per ottenere il massimo da questo, dovresti assicurarti che il nostro PC e la nostra scheda grafica siano in grado di supportarlo.

Rivestimento dello schermo: la scelta che avrai è tra rivestimenti lucidi e opachi per il tuo schermo. Per la progettazione grafica, uno schermo opaco sarebbe la soluzione perfetta, poiché ha le capacità per prevenire i riflessi sullo schermo. Questo è noto come antiriflesso ed è efficace per prevenire l’affaticamento degli occhi.

Monitor 4K per la progettazione grafica

I software più utilizzati da chi fa progettazione grafica sono Adobe Creative cloud, Adobe Illustrator, Adobe Photoshop, Gimp e Adobe Premiere. Danno un ulteriore livello di creatività quando si usano con monitor a risoluzioni 4K. Con le risoluzioni 4K, puoi liberare il tuo potere creativo lavorando con diversi formati di immagini come JPEG e RAW. I grafici, gli architetti, i modellatori 3D si divertono con immagini vettoriali ad alta risoluzione. Direi che il 4K non è necessario per la progettazione grafica, ma può sicuramente offrire un’esperienza più dettagliata e versatile rispetto ai monitor con risoluzione FHD o QHD.

I monitor per il gaming possono essere utilizzati anche per la progettazione grafica?

I monitor per il gaming sono realizzati in modo da offrire un’esperienza di gioco fluida con frequenze di aggiornamento elevate e tempi di risposta più bassi. Questi monitor non funzionano bene quando parliamo specificamente di accuratezza del colore e riproduzione del colore. I monitor da gioco sono spesso realizzati con pannelli Twisted Nematic Panels (TN) ideali per i giochi, ma hanno scarsa precisione del colore . Analogamente ai pannelli TN, questi monitor non forniscono angoli di visualizzazione ottimali. I pannelli IPS sono ideali per i grafici perché producono colori reali e una precisione sufficiente. In breve, i monitor da gioco forniscono velocità ma mancano del fattore di precisione del colore più importante.

Nulla però vi vieta di utilizzarli, anzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.