statistiche siti

Restare su Altervista o comprare un dominio ed utilizzare gli AdSense di Google?

Altervista.org è un sito che offre hosting gratuito e ti permette anche di guadagnare grazie a dei banner pubblicitari che ti fornisce.

Nei siti registrati presso AlterVista non puoi utilizzare nessun’altra pubblicità all’in fuori di quella che ti fornisce essa stessa, per cui è vietato dal regolamento inserire codice provenienti da AdSense Google, così come dagli altri circuiti pubblicitari.

Mentre con AdSense guadagni quando un visitatore clicca sugli annunci, su Altervista guadagni un tot di centesimi (varia a seconda della grandezza dell’annuncio che scegli) ogni 1000 impressioni.

ACQUISTARE UN DOMINIO (fuori altervista) E METTERE GOOGLE ADSENSE O RIMANERE SU ALTERVISTA?

Qui abbiamo dei pro e dei contro, così come in tutte le cose:

PRO ALTERVISTA:

  • Su Altervista puoi preventivare quasi con certezza il guadagno giornaliero. (A parità di impressioni al giorno)
  • Oltre a pagare sempre puntuale, puoi ricevere i tuoi guadagni ogni 36,15 euro nei seguenti modi: Paypal, bonifico bancario, vaglia elettronico.

PRO ADSENSE:

  • Con Google Adsense puoi monitorare i tuoi annunci: assegnando ad ogni annuncio pubblicitario un canale personalizzato, puoi sapere quante impressions, click  ed euro ricavi da quell’annuncio.

Avere acquistato un dominio e averci inserito gli adsense google potrebbe diventare un vantaggio così come uno svantaggio.
Con Altervista, a meno che il tuo sito non abbia dei cali di visita inaspettati, sai sempre che ricevere un tot di euro al giorno, basta guardare le visite che ricevi giornalmente e ti fai quattro conti. Mentre con Google AdSense non sai mai quanto guadagnerai. Oggi un click ti viene valutato 10 centesimi, domani varrà 2 centesimi.

E’ sempre consigliato non aprire un account AdSense per i siti che hanno meno di 200/300 impression al giorno proprio perchè con basse quantità di impression hai meno possibilità di ricevere click, mentre i banner di AlterVista ti pagano ugualmente, con o senza click.

Mente se hai un sito con 1000 visitatori al giorno  e circa 5000 pagine viste al giorno, potresti sicuramente fare la prova, cambiare dominio ed utilizzare gli AdSense.

Però c’è un altro “problema”. Utilizzare AdSense non è sempre facile, devi stare dietro a questo programma, devi imparare tutto ciò che c’è da sapere per l’ottimizzazione e l’integrazione degli annunci. Bisogna sempre aggiornarsi e leggere quante più guide possibili (anche quelle in inglese).
Con AdSense bisogna sempre effettuare dei test, talvolta anche sconvolgere completamente la grafica al fine di assicurare un layout di successo.
Con Altervista prendi i tuoi annunci e li piazzi, basta il tuo lavoro è finito lì.
Con AdSense non è così, non sai mai se quello che stai facendo è il massimo, se puoi fare di più, e bisogna stare attenti con quello che si va a modificare, perchè in alcuni casi può essere pericoloso. Ma se ci sai fare, nel giro di qualche mese, potresti guadagnare una fortuna con AdSense!

Commenti

Ci sono 4 commenti. Vuoi lasciare un messaggio anche tu?

  • arazz

    ottimo articolo, grazie mille!

    Sono d’accordo con tutto quello che è scritto, ma aggiungerei che se vai su un dominio esterno devi anche pagarti i costi dell’hosting, che a volte sono anche abbastanza sostenuti (teniamo conto che per un sito che riceve 1000 visite al giorno probabilmente serve abbastanza spazio..)

  • Gloria

    Ciao Arazz..
    Giusta osservazione…
    Ci sono da dire due cose:
    1)Altervista è gratuito, e come dici tu per un dominio esterno dovresti pagare (decine di euro), ma è vero che ci sono anche altri hosting che ti danno spazio gratuito e contemporaneamente ti danno la possibilità di inserire la pubblicità che vuoi e guadagnarci a pieno.
    2)Con l’hosting a pagamento o l’hosting gratuiti devi stare però attento a ciò che ti offrono e a cosa realmente poi ti danno. Almeno con Altervista sai che hai tot di spazio, un database che ti consente di consumare un tot di queries, il server non è mai down, ed hai una certa assistenza.

    Bisogna sempre valutare i pro ed i contro.
    Io comunque ho sia siti acquistati che domini registrati su Altervista.

  • simoneroma

    ho un sito gratuito fatto con altervista.Come faccio a meterlo sulla ricerca di gogle?si puo fare?oppure c’e’ un dominio gratis da gole?potete aiutarmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *