statistiche siti

Come bloccare e filtrare gli annunci di Google AdSense

file:///C:/Users/Gloria/AppData/Local/Temp/moz-screenshot-2.png

Come filtrare e quindi bloccare alcuni annunci visualizzati dai banner di Google AdSense

Il circuito pubblicitario Google AdSense ti permette di pubblicare gli annunci pubblicitari ed allo stesso momento di filtrare  ed eliminare delle inserzioni non conformi all’argomento del tuo sito web.

Filtri degli annunci della concorrenza

AdSense filtro annunciIl filtro degli annunci della concorrenza di Google AdSense ti permette di bloccare un annuncio pubblicitario che non è di tuo gradimento, che reputi non adatto al contenuto del tuo sito, che pensi non sia contestualizzato ed ancora che possa essere un annuncio di un sito concorrente.

Puoi decidere di bloccare sia l’intero dominio (compresi sotto-domini) oppure solo alcune parti del dominio. Quindi puoi decidere di filtrare od un’unica pagina corrispondente ad un singolo annuncio derivante da quel dato sito (es: nomesito.it/annunci/pasta) oppure tutto l’intero dominio (nomesito.it).

Per bloccare e filtrare dei precisi annunci devi prima di tutto effettuare il login su Google AdSense, cliccare su “Impostazioni AdSense” e su “Filtro degli annunci della concorrenza” nella barra azzurra del menù orizzontale in alto.
Puoi bloccare gli adsense per i contenuti, per ricerca, per i contenuti di adsense mobile, per feed e per i domini.
Inserisci tutti gli URL che vuoi bloccare nel campo vuoto e successivamente clicca su “salva modifiche”, le modifiche saranno valide dopo qualche ora.

Filtri di categoria

Filtro categoria Google AdSenseInvece è possibile anche filtrare gli annunci a seconda della categoria a cui appartengono.
Dopo aver effettuato il login su Google AdSense, clicca su “Centro verifica annunci” nel menù orizzontale in alto e si aprirà una pagina come nell’immagine d’esempio qui accanto.
Come puoi vedere ci sono tutte le categorie in cui vengono raggruppati gli annunci pubblicitari, è possibile vedere anche la percentuale delle entrare recenti e le impressioni sugli annunci recenti, in modo tale da poterti fare un’idea sui tipi di annunci che hanno successo sul tuo sito e quelli invece che bisognerebbe scartare.

In questo modo puoi bloccare (spuntanto le caselle) le categorie che ti generano poche impressioni e poche entrate, in modo tale da aumentare la pubblicazione degli annunci delle categorie migliori per il tuo sito.

NOTA BENE:

Al momento, il filtro per categoria è disponibile solo per gli annunci in inglese, francese, tedesco e spagnolo, indipendentemente dalla lingua del sito. Ci auguriamo di offrire un supporto anche per annunci in altre lingue nel prossimo futuro.

Quest’ultima è una nota riportata direttamente su Google AdSense, la quale ti avverte che il filtro per categoria è attualmente disponibile solo per gli annunci in inglese, francese e spagnolo. Come in ogni cosa, l’Italia e l’italiano sono sempre gli ultimi ad arrivare :p e quindi anche in questo caso dovremmo aspettare perchè i filtri per categoria non sono ancora disponibili per gli annunci in italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *